Dolore acuto

Prendere seriamente in considerazione i segnali di allarme

Ragazza che piange

Il dolore acuto è la normale e prevedibile risposta fisiologica a uno stimolo dannoso (nocivo). Può essere ben localizzato e la sua intensità è correlata allo stimolo scatenante. A differenza del dolore cronico, è di durata limitata e si riduce con la cessazione dello stimolo scatenante. Il dolore acuto ha un ruolo di segnale d’allarme e di protezione: indica che è presente un danno e previene che questo si amplifichi ulteriormente dando inizio a reazioni per contrastarlo.