Grünenthal utilizza i propri cookie e quelli di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione, offrire contenuti personalizzati e migliorare i propri servizi. Utilizziamo script di analisi che impostano i cookie di tracciamento. Maggiori dettagli e informazioni possono essere trovati nella nostra Informativa sulla privacy - si prega di fare riferimento a questo per regolare le impostazioni per il tracciamento analitico del sito web (ad esempio, abilitare/disabilitare).

 

Sono d'accordo

GRÜNENTHAL INAUGURA UN NUOVO INNOVATION HUB A BOSTON. IL GRUPPO TEDESCO PERSEGUE LA STRATEGIA DI INNOVAZIONE ED ECCELLENZA PER UN MONDO LIBERO DAL DOLORE
;

Press Room

30/01/2020

Milano, 30 gennaio 2020 - Grünenthal ha annunciato l’inaugurazione di un Innovation Hub a Boston, in Massachusetts (USA), nato per identificare e sviluppare promettenti opportunità di ricerca nell'area terapeutica del dolore e per rafforzare ed estendere la rete di relazioni all’interno del mondo accademico, della ricerca farmacologica e delle istituzioni.

Con i suoi 4 poli di innovazione - ad Aachen, Mexico City, Morristown e ora anche Boston - il Gruppo Grünenthal si impegna a stabilire centri di eccellenza per la ricerca sul dolore, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di medici e pazienti nonché avvicinarsi alla sua visione di un mondo libero dal dolore.

L’Innovation Hub contribuirà all'attuazione della strategia dell'azienda con un team di scienziati e medici di alto profilo, che opereranno in modalità virtuale. Il team avvierà, integrerà e guiderà i progetti dall'identificazione del target fino alla Clinical Proof of Concept, sfruttando le capacità di ricerca e sviluppo di Grünenthal nella sua sede di Aachen, in Germania, e collaborando con partner esterni.

L'implementazione dell’Innovation Hub a Boston fa parte del riallineamento strategico di Grünenthal che mira ad internazionalizzare ulteriormente le sue attività di ricerca e a creare strutture più flessibili.

La creazione di questo nuovo polo per la ricerca si colloca, inoltre, nel percorso di crescita aziendale negli Stati Uniti, che ha visto anche la recente richiesta presentata alla FDA per la nuova indicazione della capsaicina cerotto per il trattamento del dolore neuropatico associato a neuropatia diabetica periferica.

Recentemente, infatti, attraverso la sussidiaria di GRT US Holding Inc. Averitas Pharma, Inc., è stato annunciato che la richiesta per la nuova indicazione di capsaicina cerotto per il trattamento del dolore neuropatico associato alla neuropatia diabetica periferica è stata accolta per la valutazione da parte del Food and Drug Administration. Il percorso indicato dall’FDA consentirà al mercato americano di adeguarsi agli ultimi ritrovati nella terapia del dolore, introducendo opportunità già consolidate in Europa e Sud America. Se approvata, capsaicina sarà il primo trattamento topico con agonista di TRPV1 indicato per il trattamento del dolore neuropatico associato alla neuropatia diabetica periferica.

Attraverso il continuo impegno nella ricerca Grünenthal persegue una diligente strategia per combattere il dolore e fornire soluzioni significative per i pazienti, in particolare per il dolore neuropatico periferico (PNP), dolore postoperatorio cronico, lombalgia cronica e osteoartrosi. La presenza permanente a Boston offrirà alla comunità scientifica l’ampio heritage di Grunenthal nella ricerca e sviluppo verso un mondo libero dal dolore.

 

Ulteriori informazioni: www.Grunenthal.it
Seguiteci su LinkedIn: Grunenthal Italia

Chiara Lattuada

Head of Communication

Grünenthal Italia S.r.l.


Via Carlo Bo, 11

20143 Milano

E-Mail Chiara.Lattuada@grunenthal.com

Phone +39 333 8425690


 
Link esterno:
Stai per abbandonare il sito di www.grunenthal.it per essere indirizzato ad un altro sito. Le informazioni contenute in questo sito potrebbero essere soggette a norme diverse da quelle vigenti in Italia. ... Annulla ... Ok